Testimonials

Feedback

Marco – Fonderia 2M s.r.l.
Approccio molto comunicativo, coinvolgente e positivo nel valutare possibilità di implementazione e cambiamento. È molto importante capire ciò che non va ma lo è ancora di più essere subito in grado di dire ciò che si può fare per migliorare e ribaltare in positivo la situazione.
Patrizia - Fusarteknologica
Mi sono resa conto che ci sono cose da chiarire in azienda, ne abbiamo date per scontate altre; molto stiamo facendo e ancora abbiamo spazio per migliorare.
È una nuova avventura stimolante e ci siamo buttati a capofitto!
Katja - Idea Plast s.r.l.
Mi ha fornito maggiore consapevolezza su un percorso iniziato ma poco sfruttato.
Ho notato un’enorme differenza rispetto alla certificazione di sistema qualità, poiché si approfondiscono gli aspetti umani dell’azienda e la responsabilità etica dell’organizzazione.
Alessia - International Chips
Mi piace la familiarità con si può parlare, confrontarsi e condividere è bello per un’azienda poter parlare di quello che fa, raccontarsi e fare un sunto di quanto nel tempo fatto.
Alessia - International Chips
Col nuovo schema c’è più vicinanza all’azienda, anziché vedersi una volta all’anno, la vedo una cosa di grande utilità per l’azienda perché fornisce anche più stimoli a fare costantemente per migliorare;
Claudio - Inventa CPM
Ho acquisito la consapevolezza che l’area dell’attenzione al sociale che mi sembrava inapplicata era invece, per certi versi, in modo disorganizzato, attiva; in più, grazie all’audit e al BOLLINO ci siamo “forzati” ad affrontare e seguire gli aspetti di etica e responsabilità sociale che da sempre riteniamo fondamentali.
Manuel - La Gerunda & Merletti
Sono stati presi in esame parecchi aspetti dell’azienda: la nascita, il legame col territorio, ecc, da noi mai considerati prima. L’azienda è stata vista a 360°. Sono emersi aspetti fin lì sottovalutati.
Roberta – Nuove Energie
Utile perché abbiamo approfondito con tutti i settori l’attività di gestione clienti e le procedure interne. È stata l’occasione per confrontarci con una realtà esterna che ha confermato che stiamo facendo bene, rispettando al tempo stesso i nostri valori.
Sara – Relight
È stata la prima volta in cui avevo un interlocutore meno tecnico e più di “sistema” (come modo di approcciarsi alle cose) . Stimolante e strano, destabilizzante non avendo confini netti, molto dobbiamo ancora capire.
Giovanna – Rossi Sistemi
Molto concreto per quanto riguarda il premio INAIL Valore aggiunto per l’azienda come immagine verso i clienti
Natalia – RSA Gallazzi Vismara
Ha superato le mie aspettative, pensavo di dover “fare delle cose”, e l’esperienza mi è piaciuta. Ritengo molto importante avere qualcuno da fuori che ci aiuti a mettere a fuoco valori, principi e opportunità, su tutti i fronti che non siano meramente operativi; ci è utile per produrre riflessioni di più ampia visione, non incentrate sull’operatività quotidiana.
Andrea - Technomax
Il Bollino prende in considerazione l’azienda in tutta al sua completezza, costituisce una presa di coscienza dell’azienda a 360°; considerando non solo cosa facciamo ma come lo facciamo e in che contesto, ci ha permesso di scoprire aspetti in cui eravamo carenti; ci ha fatto capire cosa fare per migliorare: infatti non é solo una visita fine a se stessa ma ci sono stati fornite indicazioni sul report di come poter migliorare.
Cesare - Virosac
Mi piacerebbe rendere più vivo l’argomento, attraverso un percorso semplice, per costruire un ponte con l’attività quotidiana.